All’ultimo SIHH di Ginevra, Roger Dubuis ha lanciato un pezzo unico ispirato dai partner Lamborghini Squadra Corse Pirelli.

Roger Dubuis guarda alla velocità

Il segnatempo a grandi complicazioni è l’Excalibur One-off e si rifà alla supercar Lamborghini SC18 Alston, la prima hypercar della squadra corse di Lamborghini sviluppata solo per la guida in circuito.

L’orologio di Roger Dubuis è quindi composto da diversi materiali e segue la stessa filosofia di design di Lamborghini Squadra Corse.

Gli ingegneri Roger Dubuis hanno infatti creato un segnatempo ispirato ai codici estetici e allo stile aggressivo tipici dell’azienda automobilistica.

Roger Dubuis

Un calibro o un motore?

Il suo calibro compatto è stato sviluppato dalla Maison attorno ad una cornice unica come la struttura tubolare di una supercar.

L’Excalibur One-off è infatti animato dal terzo calibro appositamente realizzato per un segnatempo nato dalla collaborazione con Lamborghini e Pirelli.

Si tratta del movimento meccanico RD106SQ con doppio tourbillon volante inclinato a 90°. Costruito come il motore di una supercar, riproduce la geometria a V dei motori Lamborghini.

Il doppio tourbillon volante è assemblato su due piani posti a 90° l’uno rispetto all’altro e collegati da un differenziale.

Roger Dubuis