Definire quando nacque il primo orologio da polso e a opera di chi, è un po’ come definire chi per primo scoprì l’America.

Per tutti, infatti, il Nuovo Continente fu scoperto da Cristoforo Colombo nel 1492, ma è provato che, alcuni secoli prima di lui, navigatori vichinghi toccarono le coste canadesi.

In sostanza, la migliore comunicazione ha decretato il vincitore storico, anche in presenza di illustri precedenti.

Per l’orologio da polso funziona più o meno allo stesso modo.